Centri per l'Impiego

Centri per l'Impiego
 
La Legge Regionale n. 76 del 16/09/98, in attuazione dell'art. a del D.Lgs. n. 469 del 23/12/97, istituisce i Centri per l'impiego, delegando alle Provincie lo svolgimento delle funzioni in precedenza demandate agli Uffici di Collocamento. E' la prima fase dei cosiddetto decentramento amministrativo, un processo di graduale avvicendamento al territorio delle istituzioni e dei servizi da queste erogati. Il Collocamento pertanto subisce questa prima radicale trasformazione poiché non sarà più gestito, come in passato, da uffici decentrati dall'apparato statale, ma da una istituzione presente sul territorio, la Provincia appunto. Contemporaneamente al decentramento, però, è stata attuata anche una profonda riforma del Collocamento, che dovrà sfociare in un centro moderno ed efficiente che sfrutti le varie sinergie presenti nel mercato locale e nazionale e favorisca l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro, cercando di eliminare le vischiosità che impediscono di sfruttare le domante latenti e di ottimizzare le varie offerte.

Comunicazioni Obbligatorie on-line

 
 
Il collocamento cambia
 
 
Allo sportello:
L'ascolto delle proprie domande e la messa in relazione con la gamma di servizi offerti dal Centro.
Il rinvio ad altri servizi del Centro o ad altre strutture.
Su appuntamento:
Intervista di preselezione e conseguente inserimento nella banca dati.
In funzione delle caratteristiche degli utenti e dei progetti finanziati:
Redazione del curriculum vitae
Colloqui individuali consulenza orientativa
Moduli di informazione orientativa.
 
 
Il collocamento colloca
 
 
Servizio di preselezione:
Punto Raccolta e divulgazione della domanda aziendale sulla rete provinciale
Punto Screening sulla effettiva disponibilità dei candidati alla proposta di impiego
Punto Fissazione appuntamento colloquio selezione
Punto Utilizzo della sede del centro per incontrare i candidati
Punto Consulenza sulle assunzioni agevolate.
 
 
Centri per l'impiego
 

 Elenco Centri per l’Impiego e Sedi Coordinate

  • C.P.I. dell’Aquila, Via Rocco Carabba n.4 (vicino all'Autoparco Comunale) – 67100 L’AQUILA – tel. 0862.25081 - 413475 - fax 0862.420481 - cpiaq@provincia.laquila.it
    • Sede Coordinata di Barisciano - via Cavour c/o Comunità Montana Campo Imperatore – 67021 BARISCIANO – tel. & fax 0862.89239 - cpi.barisciano@provincia.laquila.it  
    • Sede Coordinata di Capestrano - Via Dante Alighieri – 67022 CAPESTRANO – tel. & fax 0862.95260 - cpi.capestrano@provincia.laquila.it  
    • Sede Coordinata di Montereale - Piazza del Plebiscito,7 c/o la Sede del Comune – 67015 MONTEREALE – tel. & fax 0862.901316 - cpi.montereale@provincia.laquila.it  
    • Sede Coordinata di San Demetrio Ne’ Vestini - Via D. Alighieri, 1 – 67028 SAN DEMETRIO NE’ VESTINI – tel. & fax 0862.811214 - TEMPORANEAMENTE CHIUSA 
    • Sede Coordinata di Scoppito - Piazza Amiternum, 46 – 67019 SCOPPITO – tel. & fax 0862.717443 - TEMPORANEAMENTE CHIUSA 
  • C.P.I. di Avezzano, Via A. Jatosti, 6 – 67051 AVEZZANO – tel. 0863. 25028 - 410536 - fax 0863.25028 –  cpiaz@provincia.laquila.it

 





Torna su 
Provincia dell'Aquila - Via S. Agostino, 7 - 67100 L'Aquila (IT)
sede provvisoria: Via Monte Cagno, 3 - 67100 L'Aquila  
 Tel.: +39 0862 2991 - e-Mail: provincia@provincia.laquila.it
Stemma Provincia